Astarte - Falena D'Acciaio - Ebook

E-ZORA044
€6,99
Disponibile
1
Dettagli del prodotto

Lo puoi sentire anche tu, vero?

Quell’abominio senza nome che stagna in te e ti corrode nella solitudine.

Quella maledetta Cancrena.

Anche Michela la sente. Imprigionata in un’esistenza al servizio degli Inquisitori del potente Ordo Oculorum della Chiesa, usata alla stregua di una marionetta per conseguire la Pax Aeterna nel cupo rinascimento italiano che ormai volge al crepuscolo.

Quando il suo superiore Lazzaro Carafa la trascina in alto Piemonte a caccia del Leviatano, assassino prezzolato con cui l’Inquisitore pare abbia un trascorso in comune, Michela è costretta a fronteggiare la tempesta che infuria dentro di sé, mentre il suo mondo ammantato di incenso si rivela essere un inferno di sangue, budella e polvere da sparo.

Tra i picchi innevati della valle del Gorio, lapidi strette dalle radici di boschi labirintici e varchi infernali, Michela dovrà fare una scelta. Accettare il suo retaggio e sbocciare dalla crisalide in cui l’ordine vuole tenerla rinchiusa, oppure arrendersi alla crudeltà del creato.

Perché la Cancrena non risparmia nessuno.

Come in Cielo, così in terra.

Salva questo articolo per dopo